seppie di carciofi

Ingrdienti, modalita' di preparazione, e altro sulla ricetta..

Ricette secondi piatti

Ricetta seppie di carciofi

Autore: daniela
Ricetta tipica di: Catania
Tempi di preparazione: 20 minuti
Difficoltà di preparazione:


Ingredienti per 4 porzioni:

1Kg di Seppie (non surgelate)
10 Carciofi (possibilmente quelli con le spine )
2 spicchi d’aglio, 2/3 foglie di alloro
Olio, sale, pepe nero, vino bianco secco.

Modalita' di preparazione:

Mondate i carciofi fino a scoprirne la parte più tenera, tagliate le punte e metteteli in acqua acidulata con limone.
Pulite le seppie, spellandone il cappuccio, tagliatele a listarelle larghe un dito e dividete i ciuffi in due o quattro parti.
Versate in un ruoto* (possibilmente di alluminio) un misurino d’olio d’oliva e fate soffriggere lentamente due spicchi d’aglio schiacciati con tutta la pellicina. Quando l’aglio è ben imbiondito toglietelo e versate le seppie facendole rosolare a fuoco vivo e aggiungendo un po’ di sale.
Bagnatele con un bicchiere di vino bianco che farete evaporare completamente.
Aggiungete a questo punto i carciofi che nel frattempo avrete scolato e tagliato a spicchi non molto spessi mescolando il tutto e aggiungendo le foglie di alloro, ancora un po’ di sale e una bella macinata di pepe nero.
Fate rosolare il tutto per 3 o 4 minuti e poi ricoprite di acqua tiepida fino a che il livello dell’acqua superi di poco quello del composto.
Coprite completamente il ruoto con fogli di alluminio e lasciate cuocere sul fuoco medio almeno un paio d’ore. La cottura dovrebbe essere terminata quando parte dei carciofi si saranno trasformati in crema e se il liquido di cottura dovesse essere ancora molto potete far andare un po’ a fuoco vivo e senza coperchio.
Disporre il tutto in un piatto di portata ovale e servire meglio se tiepido (è anche ottimo il giorno dopo freddo)..