panforte di siena

Ingrdienti, modalita' di preparazione, e altro sulla ricetta..

Ricette dolci

Ricetta panforte di siena

Autore: Annarita
Ricetta tipica di: Siena
Tempi di preparazione: due ore
Difficoltà di preparazione:


Ingredienti per 2 porzioni:

zucchero semolato gr. 300
-candito nero di popone gr. 260
-mandorle gr. 200
-farina bianca, circa gr. 180
-noci sgusciate gr. 120
-scorzetta d'arancia candita gr. 40
-cannella gr. 3,5
-spezie commiste gr. 2,5
-coriandolo gr. 0,15
-circa 15 ostie grandi
« polverino » per la superficie:
-farina bianca gr. 10
-cannella gr. 4



Modalita' di preparazione:

Scottare gr. 150 di mandorle e le noci in acqua in ebollizione, indi pelarle, tritarle e metterle ad asciugare in forno. Scottare gli altri gr. 50 di mandorle, pelarle e farle tostare bene in forno, poi tritare anch'esse. Versare tutto quanto sul tavolo di marmo. Tagliuzzare la frutta candita, unirla alla frutta secca, cospargerla con le spezie, il coriandolo e la cannella, ed unire gr. 150 di farina bianca mescolandola bene alla frutta. Versare lo zucchero in un « polso-netto » (recipiente di rame non stagnato, con fondo concavo), porre il recipiente sul fuoco e sempre mescolando lasciarvelo fino a quando prendendo un poco di composto tra le dita si formerà una pallina dura. Levarlo allora dal fuoco, versarlo sulla frutta e, usando le mani, incorporarlo perfettamente. Quando la massa sarà omogenea farne un grosso pane, infarinando le mani; dargli una forma rotonda e piatta, alta circa cm. 2, collocare il panforte su una placca coperta di ostie (altrimenti, una volta cotto si stac-
cherà con fatica dal fondo), livellarlo bene circondandolo con un cerchio di metallo. Cospargerlo con il « polverino », metterlo in forno a basso calore (150°) per circa 30 minuti. Quando sarà cotto levarlo dalla placca, tagliare le ostie che fuoriescono dal panforte e lasciarlo raffreddare. Togliere parte del « polverino » con una pennellessa e conservare il dolce in luogo asciutto.


Si consiglia di accompagnare con:

vinsanto